“Guardiani della galassia”. Puro divertimento a 360°

La Marvel, per una volta, si slega dalla storyline dei suoi ultimi film e sforna una pellicola divertente che strizza l’occhio ai vari “star wars” con un pizzico di azione e ironia alla “Indiana Jones”.
Guardiani della galassia

Tratto da una graphic novel completamente distaccata dall’universo della continuity Marvel, i Guardiani della galassia è una storia in cui non sono presenti i classici supereroi, ma di individui normali (se di normali si può parlare trattandosi di un film di pura fantascienza) che per miracolo ed aiutati dalla buona sorte riescono a salvare la situazione.
La trama è semplice e lineare: L’audace esploratore Peter Quill è inseguito dai cacciatori di taglie per aver rubato una misteriosa sfera ambita da Ronan, un essere malvagio la cui sfrenata ambizione minaccia l’intero universo. Per sfuggire all’ostinato Ronan, Quill è costretto a una scomoda alleanza con quattro improbabili personaggi: Rocket, un procione armato; Groot, un umanoide dalle sembianze di un albero; la letale ed enigmatica Gamora e il vendicativo Drax il Distruttore. Ma quando Quill scopre il vero potere della sfera e la minaccia che costituisce per il cosmo, farà di tutto per guidare questa squadra improvvisata in un’ultima, disperata battaglia per salvare il destino della galassia.
Artefice di questa “mini-rivoluzione” Marvel è il regista James Gunn, sconosciuto ai più e per anni a lavorato per la Troma, per cui a diretto e sceneggiato il divertente e riuscitissimo “Tromeo e Giulietta”. Notato dalla Marvel per lo splendido “Super” (il suo primo film ad avere un vero e proprio riscontro a livello internazionale) datato 2010, gli venne proposta la regia di “Guardiani della galassia” e fortunatamente ritenne giusto accettare l’arduo compito. Arduo perché sconfinando dalla storyline che aveva contraddistinto i precendi film della casa di produzione Americana, era come fare un salto nel vuoto con il rischio che gli spettatori e gli innumerevo fan dei supereroi non avrebbero accetta un cosi grande stravolgimento della linea guida a cui erano abiutati. Guun riesce benissimo nell’arduo compito e tra una citazione e l’altra al cinema degli anni’80, con l’aiuto di una splendida e azzeccata colonna sonora, riesce a coniugare quelli che sono gli elementi giusti per un perfetto film tratto da un fumetto: ritmo, risate ed effetti speciali.
Composta da un 3D quasi inutile e superfluo, una motion capture incredibile e un cast in grande forma composto da Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Lee Pace e dalle voci del duo Vin Diesel – Bradley Cooper, I Guardiani della galassia è per distacco il miglior film Marvel che ad oggi sia stato esportato dagli States.
Nel film di James Gunn si vedono vere e proprie “pennellate” del cinema più bello di Spielberg, di Donner, di Zemeckis, Columbus e, naturalmente, soprattutto di George Lucas negli episodi migliori di Guerre Stellari e Indiana Jones.
Una commedia bizzarra abilmente mascherata da cinecomic, dove per quasi 2 ore si viene letteralmente trasportati in un universo folle ed esilarante tra un procione geneticamente modificato, un albero vivente muto, una sensuale sicaria, un iroso distruttore e un ladro buffone.

FABIO BUCCOLINI

Pubblicato il 28 ottobre 2014, in Cinema con tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 3 commenti.

  1. Ah ma è lo stesso film di Super? Quel film mi era piaciuto molto. Mi dispiace solo che fosse stato un po’ sottovalutato. Comunque sia “I Guardiani della Galassia” vale tantissimo come film.

    "Mi piace"

  2. Approposito, visto che hai apprezzato il regista James Gunn, ti consiglio assolutamente di vedere Tromeo e Juliet…una piccola perla indipendente che, tra l’altro, presto recensirò.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: